.
Annunci online

Link

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte


Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 L'Autore, inoltre, dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'Autore. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore può contattarmi per chiederne la rimozione.
 

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog  



Enter your email address:

Delivered by FeedBurner

politica estera
Replipost
15 marzo 2008

Al mio post precedente, lupettoblu commenta dicendo che:

"il boicottaggio degli eventi sportivi, storicamente, ha solo danneggiato gli atleti e non ha mai cavato un ragno dal buco"

Probabile... ma le olimpiadi di Pechino non sono un evento sportivo, ma un evento commerciale e d'immagine, una bella passata di vernice fresca sulla muffa di un regime illiberale. Una riverniciata che serve ai cinesi, ma serve soprattutto a chi in Cina vuole andare a fare affari... e pazienza se qualche birmano o qualche tibetano ci lascia la pelle, business is business.

Il fatto è che, a differenza di precedenti boicottaggi, alla cui base stava la propaganda della guerra fredda, qui ci starebbe l'economia, i soldi, insomma roba seria, altro che principii  ed ideologie... con i soldi non si scherza, accidenti.
Insomma, il regime cinese ha bisogno di queste olimpiadi e dei mercati occidentali più di quanto non serva a noi il mercato cinese: o si ottiene qualcosa adesso per chi è oppresso da Pechino, o non lo si otterrà più.




permalink | inviato da raser il 15/3/2008 alle 17:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (19) | Versione per la stampa
politica estera
Coglioni senza coglioni
15 marzo 2008

Chiunque sarà a vincere le elezioni ed a governare l'Italia, se avesse un minimo di palle rifiuterebbe di partecipare alle Olimpiadi cinesi e ne promuoverebbe il boicottaggio.

Ma non succederà, chiunque vinca le elezioni, perchè tra i nostri politici di coglioni ce n'è a bizzeffe, ma con i coglioni non se ne trovano nemmeno a... piangere in cinese.

POLITICA
Un articolo al giorno/65
15 marzo 2008

Art. 65

La legge determina i casi di ineleggibilità e di incompatibilità con l'ufficio di deputato o di senatore.

Nessuno può appartenere contemporaneamente alle due Camere.

POLITICA
Un articolo al giorno/64
13 marzo 2008

Art. 64

Ciascuna Camera adotta il proprio regolamento a maggioranza assoluta dei suoi componenti.

Le sedute sono pubbliche; tuttavia ciascuna delle due Camere e il Parlamento a Camere riunite possono deliberare di adunarsi in seduta segreta.

Le deliberazioni di ciascuna Camera e del Parlamento non sono valide se non è presente la maggioranza dei loro componenti, e se non sono adottate a maggioranza dei presenti, salvo che la Costituzione prescriva una maggioranza speciale.

I membri del Governo, anche se non fanno parte delle Camere, hanno diritto, e se richiesti obbligo, di assistere alle sedute. Devono essere sentiti ogni volta che lo richiedono.




permalink | inviato da raser il 13/3/2008 alle 22:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
politica interna
Gott mitt uns
13 marzo 2008

Splendida idea!

E a quando un bel distintivo, magari raffigurante un feto insanguinato, da cucire sui vestiti delle donne che hanno abortito?


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. tanto per cominciare

permalink | inviato da raser il 13/3/2008 alle 20:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
politica interna
Bamboccioni
13 marzo 2008

Uno dei vizi più insopportabili della politica italiana di oggi è quello di commentare in modo totalmente ipocrita frasi, battute, frammenti di discorso dell'avversario, salvo lamentarsene quando la stessa cosa viene fatta a proprio danno.
Così, oggi sentiamo coloro che si indignarono scandalizzati per il "bamboccioni" di Padoa Schioppa prendersela perchè il centrosinistra scatena un polverone strumentale per una battuta palesemente scherzosa (e lo dico io, che di tutto posso essere accusato meno che di berluscofilia).
Allo stesso modo, quegli stessi che dichiararono a spron battuto sulla polemica Radicali-Pd, adesso accusano di esagerare la polemica Ciarrapico-Pdl.

Francamente, una classe politica di livello condominiale come la nostra non ce la invidierà mai nessuno.




permalink | inviato da raser il 13/3/2008 alle 20:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa
POLITICA
Un articolo al giorno/63
11 marzo 2008
Art. 63

Ciascuna Camera elegge fra i suoi componenti il Presidente e l'Ufficio di presidenza.

Quando il Parlamento si riunisce in seduta comune, il Presidente e l'Ufficio di presidenza sono quelli della Camera dei deputati.




permalink | inviato da raser il 11/3/2008 alle 23:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
politica interna
Relativismi
11 marzo 2008

 Diciam che la cacca fa schifo
Ma cio' non e' un dato oggettivo
Siam condizionati in questo giudizio
Dall'uomo che vive nel mondo rotondo
Che gira, che gira
Che gira, che gira e che mai si fermera'

Son tante le cose segrete
Dal nostro organismo secrete

Ci sono
I capperi, il muco, il bianco della lingua, il catarro, il sudore, lo sporco in
mezzo alle dita dei piedi
Il tartaro, il pus, le cacche delle ciglia, la formaggia, il cerume, il mestruo , la
pipi' e la pupu'

E allora cantiamo in coro
Cantiamo in coro
Cantiamo in coro

Voglio un silos si' lo voglio un silos per riporvi i frutti del mio corpo
Voglio un silos si' lo voglio un silos si' lo voglio per l'umanita'




permalink | inviato da raser il 11/3/2008 alle 21:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
politica interna
Travi e pagliuzze
11 marzo 2008

Fausto Bertinotti, candidato premier della Sinistra-l'Arcobaleno, denuncia «la visione utilitaristica della politica, dove non conta il profilo programmatico né una certa aderenza ai valori della Costituzione Repubblicana, e dove è buono solo chi porta voti»

Eh già...




permalink | inviato da raser il 11/3/2008 alle 20:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
Son giorni intensi...
8 marzo 2008




permalink | inviato da raser il 8/3/2008 alle 19:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
sfoglia
febbraio   <<  1 | 2  >>   aprile


IL CANNOCCHIALE