.
Annunci online

Link

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte


Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 L'Autore, inoltre, dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'Autore. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore può contattarmi per chiederne la rimozione.
 

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog  



Enter your email address:

Delivered by FeedBurner

politica interna
Ranoplà
17 febbraio 2008

Grazie a Dio c'è Lamberto ad aiutarci ad abbattere la partitocrazia... come? Semplice, fondando ogni tanto un partitino che raccoglie qualche migliaio di voti, roba alla Adinolfi,e saltellando quà e là nello schieramento.
Ovviamente a ogni saltello cambiano le opinioni del Nostro e le relative argomentazioni.
Questa volta se la prende con le lottizzazioni di Udeur, Udc e Pd (ma pensa, nel suo nuovo partito non lottizza nessuno, nemmeno An!), e "Non è poi un caso che questo avvenga con ben più «professionismo» e quasi con metodo scientifico nelle regioni governate dalla sinistra ben più che in quelle governate dal centro-destra"... come se in Lombardia si potesse prescindere dalla cricca di Comunione e Liberazione.

E ci lascia annunciandoci che "assieme ai miei amici liberaldemocratici ho elaborato tutta una serie di proposte per «Sradicare la partitocrazia e liberare la crescita»"... quali? boh, suspence.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. ossequi alla signora

permalink | inviato da raser il 17/2/2008 alle 15:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
sfoglia
gennaio        marzo


IL CANNOCCHIALE